INTERNATIONAL COACHING WEEK 2020

 

L’evento dell’International Coaching Week di ICF 2020 si terrà contemporaneamente in tutto il mondo dal 4 al 10 maggio e rappresenta una tappa importante in questo processo di connessione e liberazione delle capacità che ci permetteranno di creare il nostro miglior futuro.

 

Novità 2020 (a cura del Project Leader Gaetano Ruvolo)

A differenza degli anni scorsi, quest’anno ICF Italia ha deciso di stabilire un tema comune per tutti gli eventi che si terranno durante la International Coaching Week (ICW). Questo tema si ispira ed è in linea con il tema generale degli eventi ICF Italia per il 2020, come annunciato dal presidente Davide Tambone nel suo primo Aperiwebinar di gennaio, ovvero

Contemplare la bellezza per creare il miglior futuro

quindi aprirci ai nostri sensi per connetterci più intimamente con noi stessi e il mondo esterno e fare emergere le nostre capacità creative.

Il tema proposto per la Coaching Week 2020 di ICF Italia è:

Effetto Primavera

 

Immagine che contiene divano, esterni

Descrizione generata automaticamente

Il coaching per il risveglio delle nostre potenzialità

Tutti i coach, soci di ICF Italia e in possesso di credenziali, sono invitati ad organizzare eventi di presentazione, diffusione e sperimentazione del coaching, dal 4 al 10 maggio prossimi, tenendo in considerazione, sia per la comunicazione sia per i contenuti di questi eventi, il tema prescelto.

Hai ancora tempo per compilare la Scheda di Adesione online entro il 29 febbraio 2020.

Come si può tradurre praticamente questa suggestione per darne evidenza durante i nostri eventi? I suggerimenti che ci vengono in mente sono tanti e vogliamo condividerli con voi, certi che ogni socio saprà trovarne altri lasciandosi ispirare dal tema proposto. 

Suggerimenti per creare eventi in linea con il tema proposto

La Primavera si manifesta e si può vedere in molti modi diversi: in Natura, nell’Arte, nella nostra Esistenza.

Così, pensando alla Natura, si potrebbero immaginare eventi legati ai luoghi dove la Primavera si percepisce con forza nel mese di maggio, come orti botanici, roseti, parchi.

Pensando all’Arte, ad esempio, le ville di campagna e altre residenze storiche come i luoghi del FAI, o musei, mostre e altri luoghi di cultura diffusi nel nostro Paese.

Pensando alla Primavera dell’essere umano, le scuole, istituti superiori e università, pubbliche e private, dove potrebbe essere dato un fertile impulso alla fioritura delle nostre capacità e potenzialità.

In tutti questi posti, iniziando adesso, e dunque lavorando con largo anticipo, si possono creare partnership creative con chi cura e gestisce questi luoghi, enti pubblici o privati, organizzare insieme a loro presentazioni ed eventi in cui i coach ICF illustrino i principi, i metodi, l’efficacia e i risultati che la nostra meravigliosa professione riesce a produrre nei clienti che decidono di provarla. Noi consigliamo sempre, nelle forme e nei modi che le circostanze permettono, di fare intervenire quanti più colleghi coach ICF possibile a questi eventi per fare sperimentare ai partecipanti interessati delle sessioni demo di 30 o più minuti.

Due grandi eventi nazionali ICF Italia per la ICW 2020

A questo proposito, per dare maggiore forza e rilevanza mediatica alla ICW, abbiamo organizzato in collaborazione con il FAI, Fondo Ambiente Italiano, due eventi nazionali, da tenersi uno a Villa Necchi Milano e uno a Villa Gregoriana a Tivoli - Romaentrambi il 10 maggio 2020, nei luoghi custoditi dal FAI, dove i coach ICF possono convergere per fare sperimentare a quante più persone possibili una sessione di coaching e presentarne metodologia ed efficacia.

ATTENZIONE!

Per questi eventi nazionali abbiamo terminato la disponibilità di proporre LABORATORI, ma è una grandissima occasione di farsi conoscere come coach ed entrare in contatto con moltissime persone: FAI inviterà oltre 200.000 soci ad aderire all'iniziativa.

Non mancare!

Inoltre invitiamo tutti i soci ICF Italia non ancora in possesso di credenziali a candidarsi entro il 31 marzo come facilitatori per il supporto organizzativo degli eventi nazionali in programma Domenica 10 maggio compilando la Scheda di Adesione Volontari.

A breve sarà disponibile il modulo dedicato. 

"In fondo si può dire che il Coaching è come la cioccolata: se ne può parlare per ore, ma solo assaggiandola si potrà finalmente sapere di cosa si tratta e qual è il suo sapore!"

Lo spirito che guida la International Coaching Week

Si ricorda brevemente che lo scopo degli eventi organizzati per la ICW è quello di diffondere la cultura del Coaching secondo ICF e condividerne il suo impatto positivo con chiunque voglia sperimentarlo. Tutti i soci ICF Italia in possesso di credenziali che vogliono partecipare attivamente alla ICW, organizzando eventi, laboratori e/o semplicemente offrendo sessioni di coaching pro-bono, lo faranno in nome del Chapter italiano della International Coaching Federation e non per pubblicizzare o commercializzare i propri servizi professionali.

Come aderire alla International Coaching Week di ICF Italia

Per aderire alla ICW 2020 e fare parte di questa iniziativa che coinvolge attivamente tutti i Coach ICF del mondo, basta compilare la Scheda di Adesione online entro il 29 febbraio 2020.

È possibile aderire con più proposte/progetti.

A tutti i Coach ICF che aderiranno, il team ICW2020 invierà un modello Locandina del Progetto, con le regole di partecipazione che dovrà essere compilata dal coach con la sua proposta, e restituito entro il 31 marzo 2020.

Anche se non hai ancora le credenziali, ma sei socio ICF Italia, candidati entro il 31 marzo, compilando la Scheda di Adesione Volontari a supporto dell’organizzazione per il 10 Maggio a Roma o a Milano. Sarà una bellissima esperienza per vivere da protagonista il “coaching secondo ICF”!

 

Tutte le proposte riceveranno un feedback da parte del Team ICW2020 (con possibile richiesta di modifica e/o integrazione al solo fine di rendere l’iniziativa coerente con le linee guida di partecipazione).

 

Villa Gregoriana ,Tivoli

Villa Necchi Campiglio, Milano